barbana

Pellegrini alla Madonna di Barbana

Domenica 5 maggio la parrocchia di San Giovanni Battista, guidata dal parroco don Alberto Alfiero, ha compiuto il Pellegrinaggio al Santuario della Madonna di Barbana, che si trova nella Laguna di Grado, per ringraziare Maria di aver guidato e sostenuto gli sforzi di tutte le associazioni, i movimenti e degli stessi parrocchiani per far sì che la nostra comunità, ricca di carismi diversi, viva l’ascolto, il dialogo, la condivisione, la comunione e l’accompagnamento non solo nelle parole, ma anche nei fatti della vita di tutti i giorni. Una comunità “faro di luce” che con l’annuncio del Vangelo “trasformi il cuore dell’uomo restituendogli ragioni di vita e di speranza” (Educare alla vita buona del Vangelo n° 8) di fronte allo egoismo, all’indifferenza e al relativismo della società. È un cammino lungo e faticoso che coinvolge e coinvolgerà col passare del tempo diversi compagni di viaggio che si aprono e si apriranno agli altri, che si pongono e si porranno sempre in discussione e che con audacia portano e porteranno i necessari cambiamenti pur di raggiungere la meta. Non è e non sarà mai un camminare da soli, ma un camminare insieme.  In poche parole la figura del pellegrino. Come dice papa Francesco: “Chi cammina alla presenza del Signore è certo del percorso intrapreso e non vacilla. Sa dove sta andando e con chi sta camminando. È audace… gioioso, deciso nel suo passo, carico di energia e di speranza, ha delle attese da portare avanti”. Proprio queste attese abbiamo affidato al cuore di Maria perché rivitalizzi la fede della nostra comunità, che abbia oggi e in futuro il coraggio di “osare, sfidare ogni situazione della vita e procedere sempre avanti” con la sicurezza che il Signore la “illumini” e le “dia il Suo Spirito per camminare bene”.

Carmelo Genovese

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi